Sintomi moderati di AD

Infine, AD si diffonde in più regioni del cervello. La famiglia e gli amici possono riconoscere i cambiamenti nel tuo pensiero e nel comportamento prima di farlo. A volte è difficile identificare i problemi di memoria in noi stessi. Ma come la malattia progredisce, è possibile riconoscere i sintomi rivelatori in voi, come la confusione e un più breve span di attenzione. Mentre più cellule cerebrali muoiono, cominceranno a mostrare segni di AD moderato, che includono:

  • Problemi che riconoscono amici e familiari
  • Difficoltà con la lingua e problemi con la lettura, la scrittura o il lavoro con i numeri
  • Difficoltà a organizzare pensieri logici
  • L’incapacità di imparare nuovi compiti o di affrontare situazioni nuove o inaspettate
  • Inesprimi esplosioni di rabbia
  • I problemi perceptuali-motori, come i problemi di uscire da una sedia o di impostare la tabella
  • Dichiarazioni ripetitive o movimento, e occasionali tensioni muscolari
  • Allucinazioni, delusioni, sospetti, paranoia e irritabilità
  • Perdita del controllo dell’impulso, come spogliarsi in momenti o luoghi inappropriati o usando linguaggi volgari
  • L’esacerbazione di sintomi comportamentali, come l’irrequietezza, l’agitazione, l’ansia, la lacerazione e il vagabondaggio – specialmente nel tardo pomeriggio o nella sera – chiamati “sonnolenti”

SINTOMI GRAVI

Gravi sintomi dell’AD

A questo punto della malattia, le placche cerebrali (cluster di proteine ​​che distruggono le cellule cerebrali) e i tangoli (cellule nervose che muoiono che si contorcono l’una all’altra) possono apparire su test di imaging del cervello. Entrambi sono segni distintivi dell’AD. Questa è la fase finale dell’AD. Le persone in questa fase perdono il controllo delle funzioni fisiche e dipendono dagli altri per la cura. Dormono più spesso e non sono in grado di comunicare o riconoscere i propri cari.

Altri sintomi di gravi AD includono:

  • Mancanza di controllo della vescica e dell’intestino
  • perdita di peso
  • convulsioni
  • Infezioni cutanee
  • Gemendo, gemendo, o grunzando
  • difficoltà a deglutire

A causa della perdita di funzione fisica, le persone con AD a tarda fase possono affrontare complicazioni. La difficoltà di deglutizione può causare l’inalazione di liquidi nei polmoni, che aumenta il rischio di polmonite. Possono anche soffrire di malnutrizione e disidratazione. La mobilità limitata aumenta anche il rischio di placidi.